Termotecnica Pericoli premia 4 dei suoi dipendenti per i 25 anni di carriera in azienda - TERMOTECNICA PERICOLI

Avevamo promesso che non sarebbe stata la solita cena di Natale aziendale e così è stato. Nella suggestiva cornice di Loano 2 addobbata per le feste, si è svolta quest’anno la serata dedicata ai dipendenti di Termotecnica Pericoli: un’occasione per stare insieme prima delle vacanze invernali, festeggiare i traguardi raggiungi e confrontarsi sui progetti in cantiere per il 2020. Abbiamo già parlato nell’articolo precedente dei sorprendenti risultati raggiunti dall’azienda nei passati 12 mesi, ma il 2019 è stato un anno particolare anche per 4 dipendenti dell’azienda che hanno compiuto 25 anni di carriera. Per festeggiare questo importante traguardo, il management ha voluto ritagliare un momento dell’evento da dedicare proprio a queste persone per ringraziarle ed omaggiarle del lavoro svolto in tutti questi anni di servizio. Si tratta di Massimo Gianeri (operaio addetto all'area macchine), Luca Malfitano (tecnico del reparto Industrializzazione), Samuel Molinari (responsabile del controllo produzione dello stabilimento Ingauno) e Fabrizio Sappa (direttore vendite). Mauro Pericoli ha così condotto il momento ricordando insieme i fatti più salienti del 1994 per poi concentrarsi proprio sugli ignari festeggiati: “Massimo, Luca, Samuel e Fabrizio hanno vissuto gran parte dell’evoluzione di questa azienda e, ognuno nel suo ambito di competenza, ne ha anche contribuito alla crescita e ai successi. Sono persone che di certo non hanno bisogno di presentazioni, che tutti i membri del team hanno avuto modo di conoscere, di apprezzare, magari a volte anche di detestare, ma rimane indubbio il percorso che hanno fatto in tutti questi anni e il loro contributo giornaliero. Per questo motivo io e i miei fratelli Grazia e Roberto abbiamo il piacere di festeggiare con tutti voi questo traguardo ed omaggiarli con un cadeau del tutto simbolico per ringraziarli dell’impegno, della costanza e della serietà palesata in questi 25 anni”. Ma non è stato tutto. Per ognuno è stato anche letto un pensiero da parte dei colleghi che non si sono risparmiati in battute, frecciatine e momenti amarcord: una piacevole parentesi ed un’occasione per sottolineare quanto sia fondamentale il ruolo del singolo nel raggiungimento degli obiettivi comuni. Infine, il Presidente Roberto Pericoli, ha voluto anche anticipare a tutti che nel 2020 verranno realizzati importanti lavori straordinari nello stabilimento di Campochiesa e negli Uffici Commerciali del Polo90. “L’acquisizione di nuovi immobili ci permetterà di ampliare gli spazi oggi a nostra disposizione in Regione Torre Pernice, realizzeremo delle sale training, un nuovo showroom e degli ambienti dedicati agli ospiti in modo da poter organizzare eventi dedicati alla nostra clientela, seminari, presentazioni prodotto e tutta una serie di attività satellite per migliorare la nostra brand reputation. Su Campochiesa, invece, andremo a riqualificare e migliorare con un’opera di ristrutturazione gli spazi comuni giornalmente frequentati dai dipendenti in modo da rendere gli ambienti più accoglienti, moderni, adatti alla condivisione e al teambuilding. Nei prossimi mesi vi faremo sicuramente vedere gli sviluppi di questo nuovo progetto…”

NEWS Termotecnica Pericoli NEWS
NEWS Termotecnica Pericoli NEWS

Termotecnica Pericoli premia 4 dei suoi dipendenti per i 25 anni di carriera in azienda

10/01/2020

Avevamo promesso che non sarebbe stata la solita cena di Natale aziendale e così è stato.
Nella suggestiva cornice di Loano 2 addobbata per le feste, si è svolta quest’anno la serata dedicata ai dipendenti di Termotecnica Pericoli: un’occasione per stare insieme prima delle vacanze invernali, festeggiare i traguardi raggiungi e confrontarsi sui progetti in cantiere per il 2020.

Abbiamo già parlato nell’articolo precedente dei sorprendenti risultati raggiunti dall’azienda nei passati 12 mesi, ma il 2019 è stato un anno particolare anche per 4 dipendenti dell’azienda che hanno compiuto 25 anni di carriera.

Per festeggiare questo importante traguardo, il management ha voluto ritagliare un momento dell’evento da dedicare proprio a queste persone per ringraziarle ed omaggiarle del lavoro svolto in tutti questi anni di servizio.

Si tratta di Massimo Gianeri (operaio addetto all'area macchine), Luca Malfitano (tecnico del reparto Industrializzazione), Samuel Molinari (responsabile del controllo produzione dello stabilimento Ingauno) e Fabrizio Sappa (direttore vendite).

Mauro Pericoli ha così condotto il momento ricordando insieme i fatti più salienti del 1994 per poi concentrarsi proprio sugli ignari festeggiati: “Massimo, Luca, Samuel e Fabrizio hanno vissuto gran parte dell’evoluzione di questa azienda e, ognuno nel suo ambito di competenza, ne ha anche contribuito alla crescita e ai successi.
Sono persone che di certo non hanno bisogno di presentazioni, che tutti i membri del team hanno avuto modo di conoscere, di apprezzare, magari a volte anche di detestare, ma rimane indubbio il percorso che hanno fatto in tutti questi anni e il loro contributo giornaliero.
Per questo motivo io e i miei fratelli Grazia e Roberto abbiamo il piacere di festeggiare con tutti voi questo traguardo ed omaggiarli con un cadeau del tutto simbolico per ringraziarli dell’impegno, della costanza e della serietà palesata in questi 25 anni”.

Ma non è stato tutto. Per ognuno è stato anche letto un pensiero da parte dei colleghi che non si sono risparmiati in battute, frecciatine e momenti amarcord: una piacevole parentesi ed un’occasione per sottolineare quanto sia fondamentale il ruolo del singolo nel raggiungimento degli obiettivi comuni.

Infine, il Presidente Roberto Pericoli, ha voluto anche anticipare a tutti che nel 2020 verranno realizzati importanti lavori straordinari nello stabilimento di Campochiesa e negli Uffici Commerciali del Polo90.
“L’acquisizione di nuovi immobili ci permetterà di ampliare gli spazi oggi a nostra disposizione in Regione Torre Pernice, realizzeremo delle sale training, un nuovo showroom e degli ambienti dedicati agli ospiti in modo da poter organizzare eventi dedicati alla nostra clientela, seminari, presentazioni prodotto e tutta una serie di attività satellite per migliorare la nostra brand reputation.
Su Campochiesa, invece, andremo a riqualificare e migliorare con un’opera di ristrutturazione gli spazi comuni giornalmente frequentati dai dipendenti in modo da rendere gli ambienti più accoglienti, moderni, adatti alla condivisione e al teambuilding.
Nei prossimi mesi vi faremo sicuramente vedere gli sviluppi di questo nuovo progetto…”