NEWS Termotecnica Pericoli NEWS

IPPE 2015 – Atlanta

19/03/2015

 

La fiera IPPE che ogni anno si svolge ad Atlanta (USA), rimane la manifestazione avicola più importante per il mercato delle Americhe e, l’edizione del 2015, è stata di particolare successo per Termotecnica Pericoli e per la sua nuova filiale Pericoli Centro America.
Ha suscitato interesse il fatto che l’azienda ora possa contare su una presenza fissa e costante in questi mercati chiave: ciò si è concretizzato in discussioni interessanti con potenziali distributori Latino-Americani e importanti follow-up immediatamente successivi allo show.
Peter Acutt – direttore di Pericoli Centro America – ha così commentato: “Questa è l’ennesima conferma di come la strategia aziendale stia funzionando. E’ cruciale mantenere una presenza fissa in tutti quei mercati in cui si sta investendo e ci si aspetta risultati significativi. Nonostante il mondo sia sempre più globalizzato e internet agevoli moltissimo le comunicazioni, il cliente vuole ancora avere interazioni umane, vedere in faccia il proprio interlocutore, avere un supporto in loco che capisca la propria lingua cultura e orari”.
Ciò da cui si è voluti consapevolmente partire è stata “l’Americanizzazione” dei prodotti, ovvero un processo di adeguamento della produzione agli standard qualitativi, alle direttive locali, ma soprattutto alla domanda di queste regioni.
Il primo prodotto nato da questa trasformazione è stato il circolatore d’aria ADF53, destinato principalmente al settore bovino e accolto con molto entusiasmo, mentre di più recente introduzione, sono i circolatori ACF21 e ACF26 adattabili ai più diversi campi di applicazione e certificati BESS LAB i quali hanno ottenuto risultati eccellenti raggiungendo la top 5 dei prodotti della stessa categoria.
Tutto ciò è stato possibile solo grazie all’intenso lavoro di Ricerca e Sviluppo che negli ultimi periodi si sta facendo sempre più intenso: la gamma prodotti verrà continuamente aggiornata ed implementata per raggiungere gli standard qualitativi richiesti dalle varie direttive vigenti, ma anche incrementare sempre più le performance, l’efficienza, la qualità e la sostenibilità dei prodotti Termotecnica Pericoli.